...il vento, le onde e le montagne, sono sempre dalla parte dei navigatori e scalatori più abili.



 BASEITALIA  O.N.L.U.S 

Alpinismo

B.A.S.E. Jump

Delta e 
Parapendio


Manuali

Nautica 

Paracadutismo
in alta Montagna


Paracadutisti 
Trentini

Rassegna stampa/TV

Sci alpinismo

Web master
Bepi Hoffe
r





 

Isola
di Patmos

Skala Patmos

Il porto è esposto a SE. E' frequentata da molti turisti, giungono  per visitare il monastero di San Giovanni.

Nel porto di Patmos salutiamo i nostri connazionali della Guardia Costiera Italiana.ì
 

 04 novembre 2008.

s...arrivati a Patmos. Navigazione Il monasterotranquilla sempre a farfalla, momenti di scarsità di vento, ma nel pomeriggio rinfresca e veleggiamo senza pensieri. Subito l’isola appare bella come ci Il monasteroavevano descritto. E’ una zona franca quale zona di confine ma i prezzi sono più cari che altrove. Il posto è dove l’Apostolo Giovanni confinato in esilio Il monasteroscrisse l’Apocalisse. Pertanto abbiamo oggi visitato la grotta dove viveva e saliti in cima alla montagna abbiamo visitato il monastero che svetta Guardando verso SW, la chorasopra la Chora. Tutto molto bello e interessante. Domani vedremo se ripartire o restare. L’isola dove lasceremo la barca, Levos, è a sole venti miglia. Siamo praticamente in anticipo, La chorail motore funziona bene, non serve andare a Bodrum, visto che il marina costa di più, potremmo fare una capatina, dopo aver visto Leros; riempire le bombole di gas e far zincare l’ancora che ci sporca il ponte in legno di ruggine e, ritornare.

Questa primavera ci saranno venti meridionali, potremmo  andare verso Instambul, fare la grecia settentrionale e quando comincia a spingere il bel Meltemi venire giù a Santorini e Creta. Credo sia la cosa migliore. Io scrivo di me di noi, serve anche quale diario. Sento per radio che il Italia fa spesso brutto tempo. Qua quando non c’è vento è caldo.

L'isola di Patmos è costituita da tre vulcani uniti l'uno all'altro. Al centro di questi si trova il porto naturale di Skala, sovrastato dallaSkala Patmos chora che cinge il monastero costruito in onore di San Giovanni Evangelista ove, arrivò da esiliato e dove dettò al suo discepolo i versi chimerici dell'Apocalisse contenuta nel Libro delle Rivelazioni. A causa di continue incursioni da parte dei pirati, vennero costruite mura fortificate a protezione del monastero e degli ab itanti la Chora. Così parte deiil porto visto da Sud. manoscritti su pergamena purpurea con caratteri in oro, argento e pregevoli miniature bizantine, furono salvate insieme al tesoro costituito da preziose stole e oggetti in oro lavorato. La biblioteca divenne una delle più ricche di tutta la Grecia. Oltre che essere il centro spirituale della Chiesa Greca Ortodossa dopo il Monte Athos. Questo, oltre alle bellezze naturali dell'isola, ha fatto crescereDal monastero uardando verso Sud Est Skala Patmos per poter accogliere i numerosi turisti che ogni giorno giungono a bordo di navi da crociera e traghetti.
E' stata una visita interessante,
Partiamo verso quella che sarà la meta di quest'anno.

Se al libeccio gira il vento,    fuggi il mare con spavento.

.
           Isole Fournoi e Ikaria                  Diario di bordo            Isola di Leros